logo design
design
aprile 22, 2016 - Softdesign

Soft Design, l’imbottitura tailor made

Dalla seduta avvolgente di Fantozzi alla panca rigida per esterni

Sono più di 100 i modi diversi di essere poliuretano

12 aziende presentano le qualità del poliuretano espanso flessibile nel mondo del design

Poliuretani termosensibili, resistenti all’acqua, viscoelastici, resistenti al fuoco, o con materie prime di origine vegetale. #softdesign è il nuovo concept per presentare e toccare con mano poliuretani diversi, che non tutti conoscono, dalle caratteristiche estremamente variegate frutto di grandi e costanti investimenti in ricerca e sviluppo.

SOFT #design è nato, in occasione del #salonedelmobile 2016, come un ponte tra il mondo della produzione e quello della ricerca e della progettazione.

Il progetto mira a creare occasioni di contatto tra operatori dei diversi settori con la possibilità di approfondire le caratteristiche dei poliuretani e le loro possibilità di utilizzo.

“Il poliuretano – ha dichiarato Marco Pelucchi presidente AIPEF l’associazione di produttori di poliuretano espanso flessibile – è il materiale soft per eccellenza che viene già ampiamente utilizzato nel mondo del #design e dell’arredamento. La continua ricerca nel nostro settore, favorita dalla collaborazione con i maggiori produttori internazionali di additivi e componenti, ha generato un’incredibile varietà di tipologie in grado di assecondare tutte le esigenze del designer. Ognuna delle nostre aziende associate ha nel proprio catalogo oltre un centinaio di prodotti poliuretanici con caratteristiche diverse.

La qualità, la durata e la specificità di una seduta dipendono in gran parte dal tipo di imbottitura, e il poliuretano, con le sue molteplici variabili di densità e portanza, è in grado di fornire prodotti con caratteristiche “tailor made” specifiche per ogni necessità.

Spesso però gli stessi produttori di imbottiti, che si rivolgono mediamente a trasformatori per il completamento delle sedute, non ne sono a conoscenza e continuano ad utilizzare da anni lo stesso poliuretano.

Questi materiali che presentiamo qui a #softdesign - conclude Pelucchi - rappresentano una grande opportunità per il mondo della produzione industriale e per la progettazione e permettono di sperimentare continuamente nuove modalità di applicazione per creare vera innovazione”

I molteplici campi di applicazione dei prodotti in poliuretano rendono questi materiali praticamente universali, adatti a soddisfare una quantità infinita di esigenze funzionali. A partire dal mondo della casa e dell’arredamento, #softdesign riunisce una serie di esempi di prodotti emblematici dei diversi modi di interpretare il poliuretano: sagomato in lastra, accoppiato, schiumato, stampato.

SOFT #design, attraverso un nuovo format espositivo, rappresenta una formula inedita per comunicare le qualità prestazionali del poliuretano espanso flessibile. Una ampia rassegna dei materiali, che le aziende associate a Poliuretano-è producono abbinata ad un’esposizione di oggetti di #design realizzati, con differenti tipologie di poliuretano, da importanti aziende dell’arredamento: Campeggi, Giorgetti, Fast, Felicerossi, Living e SpHaus. Un incontro tra #design, ergonomia e materiali innovativi per promuovere nuovi stimoli, sviluppare nuove funzionalità e nuovi prodotti.

News correlate

maggio 03, 2017
aprile 28, 2017
aprile 27, 2017

Ti potrebbe interessare anche

aprile 27, 2017
aprile 27, 2017
aprile 21, 2017