logo design
design
aprile 28, 2016

Richard Ginori al salone del mobile 2016

Lo stile dell’abitare Richard Ginori apre le porte alla collezione Lumières, lampade da tavolo in porcellana con i decori floreali tratti dall’archivio storico della Manifattura e dai geometrici decori di Gio Ponti.

Ogni segno, traccia, piega genera una lieve irregolarità che sottolinea le lavorazioni artigianali, dove la ricerca dei tessuti e della passamaneria, la definizione dei colori e la realizzazione dell’opera rigorosamente manuale e made in Italy rievocano un gusto italiano di inizio secolo.

La tradizione continua nella proposta della collezione di Piatti da Muro Perroquets, realizzati recuperando una tecnica artigianale di stampa impiegando pellicola dipinta a china e telai di seta senza apporto alcuno della tecnologia digitale.

Infine Manifattura 1946 racconta la riedizione di una serie di vasi disegnati e progettati da Giovanni Gariboldi.

LUMIÈRES

Oriente italiano, Labirinto e Catene, icone Richard Ginori , testimoniano la bellezza della Collezione Lumières. Espressione artigianale Made in Italy, manifesta in ogni dettaglio. È memoria di ricerca, studio e saper fare.
Lumières è atto artigiano e sartoriale. La porcellana della Manifattura Richard Ginori interamente modellata e decorata a mano, incontra i tessuti e il know how dell’atelier fiorentino.

Ogni paralume è fatto a mano e realizzato su misura per la collezione Lumières. Cuciti, passamanerie , frange e plissé , oltre ad impreziosire e valorizzare il dettaglio, definiscono la ricerca della forma e della leggerezza. Ogni colore è scelto, è cercato e voluto per creare atmosfere intime in un religioso equilibrio tra lo straordinario del passato e la bellezza del presente.

Ogni lampada è dichiarazione di un prodotto unico .

PERROQUETS
La collezione Perroquets evoca l’immaginario di luoghi vergini e la libertà della Natura .

Ispirata alle tavole di botanica dei manoscritti settecenteschi ritrovati nell’archivio storico della Manifattura Richard Ginori, la collezione è espressione di saper fare ed eccellenza Made in Italy .

Pellicola, pennino a china e telaio in seta, la tecnologia utilizzata per lo sviluppo della composizione cromatica di ogni pappagallo. Ogni pellicola, un colore . La china disegna la cromia in positivo e sul telaio, la luce impressa, segna la traccia di ogni colore. Le pellicole, in un gioco straordinario di sovrapposizioni, realizzano e completano la decorazione caratterizzando il decoro per l’armonia, la varietà e la bellezza dei toni.

Il colore è di fondo è realizzato in areografo impiegando la tecnica artigianale del “punzecchio " . Ogni piatto viene decorato a mano ricreando una colorazione particolare dal sapore di un passato autentico. 

News correlate

luglio 21, 2017
maggio 03, 2017
aprile 28, 2017

Ti potrebbe interessare anche

aprile 27, 2017
aprile 27, 2017
aprile 27, 2017