logo design
design
maggio 05, 2016 - Rilegno

Lunga vita al Legno! Rilegno al fuorisalone 2016

IL #legno TRA PASSATO E FUTURO
 Accompagna la storia dell'uomo sin dall'antichità: il #legno è una risorsa preziosa, viva, che si 'manipola' e assume forme differenti per servire con la sua bellezza, la quotidianità dei gesti. Non perde valore, semmai ne acquisisce, trasformandosi da materia prima a imballaggio per poi tornare a essere materia per nuove idee e nuove funzioni, elemento vivo e vitale, mille e mille volte.
 
Questa circolarità del valore è fil rouge del volume "RICRE-AZIONI di legno", curato da Irene Ivoi per conto di #rilegno e presentato in occasione del #fuorisalone2016 in concomitanza con la #design Week mondiale e il Salone Internazionale del Mobile di #milano - che attraverso immagini coinvolgenti indaga le mille vite segrete del #legno
 Si tratta di un percorso che ne analizza, studia, e rilegge l'estetica e la funzione indipendentemente dal suo 'stato' di materia vergine o di rifiuto. Perché oggi non ha più senso questa distinzione.
Lo testimonia il #riciclo industriale, che con il pannello a base #legno ottiene creazioni di #design di     qualità eccellente, pregiati e nobili quanto il #legno stesso. Ma lo testimonia anche il fatto che  dal 'riuso' nascono prodotti ingegnosi, creativi, fantasiosi. E belli.
Senza dover ricorrere a magie tecnologiche. Basta solo avere BUONE IDEE.
 
Vale la considerazione, riportata nell'introduzione al volume, di Nicola Semeraro Presidente di #rilegno: "Il riuso, quello creativo, raggiunge vette insperate. Si possono ottenere oggetti intelligenti, fuori dalle righe, perfino geniali. Ma sono manufatti destinati a rimanere unici? […] Da un’attività spontanea può sorgere un’attività strutturata, un’impresa, un’economia basata sul riciclo? Sono le domande cui il libro vuole rispondere."
 
In questo senso, #rilegno ha mostrato negli anni una intuizione sorprendente, con la promozione del riuscitissimo bando d'idee #legno d'INGEGNO che ha messo in moto la migliore ed effervescente creatività di giovani designer alle prese con il #riciclo del #legno da imballaggio, e di scarto industriale. Il bando, promosso per tre biennalità, è in fase di riproposizione e arriverà presto con un nuovo tema e un nuovo percorso. 
Tanta capacità creativa e di valorizzazione è - anche - originata da un contesto storico dove alla crisi dei modelli di consumo, si associa una nuova consapevolezza circa le pericolose ricadute del nostro agire quotidiano sull'Ambiente e sulla necessità di rivedere il nostro rapporto con esso. 
 
In quest'ottica significative sono state le esperienze - ampiamente riportate nel volume in presentazione nella sezione #legno & #rilegno - di coinvolgimento sociale attraverso i laboratori aperti al pubblico e la condivisione dell'esperienza in chiave virale con i potenti mezzi della 'rete'. Un esempio di uso utile e proattivo dei nuovi media, capaci di allargare la base di coscienza e di presa in carico delle responsabilità nell'essere parte attiva di un processo virtuoso e attento alle istanze della Natura e dell'Ambiente. Per il singolo ma anche, e soprattutto, per le generazioni future.
 
Marco Gasperoni, direttore di #rilegno sottolinea come: "il mondo del #riciclo e recupero industriale dei rifiuti di #legno è fatto di aziende che hanno riconosciuto nel comparto dell’economia circolare lo sbocco dell’economia del futuro […]e l'Italia possiede un know how della selezione del rifiuto molto avanzato, altamente sofisticato e unico, senza eguali all’estero […]. Ogni anno, grazie a #rilegno, oltre 1 milione 500.000 tonnellate di rifiuti di #legno vengono valorizzati dall’industria. E’ un sistema che funziona grazie al network delle piattaforme consortili, e alle convenzioni con i circa 4.700 comuni, pari a oltre 40 milioni di abitanti raggiunti […] E’ la circular economy, e #rilegno ne è protagonista". 
UNA SCENOGRAFIA #fuorisalone2016 NEL SEGNO DEL #legno.
La presentazione del libro RICRE-AZIONI e l'esposizione di alcuni interessanti progetti (ampiamente documentati nelle pagine del volume) sono contestualizzati all’intero di un allestimento minimale, ma estremamente curato in ogni dettaglio, che porta la firma di Giovanna Bossi, Exhibition Designer.
Prevale la materia viva del #legno. I colori sono neutri, naturali e giocano sulle texture delle superfici – la bellezza del #riciclo industriale, nella sua forma più pura - su tessuti grezzi e corposi, e su una illuminazione da galleria d'arte. L'area - di 90 mq circa - è divisa in due zone. Una è concepita come percorso artistico e progettuale: trovano spazio su totem espositivi - in #legno riciclato - alcuni dei progetti più interessanti di riuso creativo di questo prezioso materiale naturale. In parallelo pannelli informativi (anch'essi derivati dal #riciclo del legno) 'raccontano' #rilegno e la sua articolata attività, scandendo il percorso di visita. 
L'altra zona è quella in cui trova collocazione un rigoglioso giardino mediterraneo quasi a formare una 'bolla', ricco di agrumi e aromi che profumano di sole. Un luogo di relax, reso ancor più suggestivo da giochi di luci colorate a led al calar del buio. E' qui, in questo luogo magico, che la presentazione del libro ha il suo palcoscenico ideale. Suoni e profumi che aiutano a dimenticare l'artificialità della città per riportare l'attenzione sul valore intrinseco di una materia antica come il #legno. Oggi più che mai legame con la Natura e l'Ambiente.

CHI E' RILEGNO
Rilegno è il Consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di #legno in #italia. E’ nato a seguito del decreto legislativo 22/97 e risponde al testo unico ambientale 152/2006 e successive modifiche. Ha il compito di organizzare e garantire il #riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio di #legno (pallet, cassette per l’ortofrutta, casse, gabbie, bobine per cavi), e di altri rifiuti legnosi  (porte, infissi, mobili...) provenienti dal circuito cittadino. Attraverso la rete di piattaforme convenzionate distribuite su tutto il territorio nazionale, e grazie ad accordi pluriennali sottoscritti con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), #rilegno assicura che oltre 1 milione e 500 mila tonnellate di rifiuti legnosi, ogni anno, vengano valorizzati nell’industria del #riciclo.
Riciclare il #legno, significa risparmiare energia, migliorare la qualità dell’aria e al contempo evitare gli sprechi. Il #legno ha mille usi, per il comparto produttivo e industriale: una volta conclusa la sua ‘prima vita’ può ancora viverne altre mille e diventare necessario nutrimento per l’economia circolare. Ricordare a tutti il valore e le potenzialità del materiale naturale e sostenibile per eccellenza è il cuore della attività del consorzio: il #legno ha valore, diamo valore al #legno.

 

News correlate

aprile 28, 2017
aprile 27, 2017
aprile 27, 2017

Filtro avanzato