logo design
design
settembre 29, 2016 - Smeg

SMEG apre le porte della sua sede per una "gita d'architettura"

Il programma “Gita d’Architettura”, organizzato dall’Ordine degli Architetti della provincia di Parma per divulgare l’opera e l’eccellenza dello studio Canali associati, ha visto tra le architetture protagoniste #smeg, azienda italiana leader nel settore degli #elettrodomestici. Guido Canali, classe 1935, architetto laureatosi al Politecnico di Milano e fondatore della Canali associati s.r.l., accademico di San Luca e docente universitario, per anni si è impegnato a restituire, attraverso un’attenta opera di restauro e di progettazione, alcuni straordinari complessi storici sul territorio nazionale. Nel 2004 conquista il più antico ma soprattutto il più autorevole premio mondiale di #design: il Premio Compasso d’Oro ADI (Associazione per il Disegno Industriale). Il progetto “Gita d’Architettura”, aperto su prenotazione ad architetti, studenti e cittadini interessati al mondo dell’architettura italiana contemporanea, ha fatto tappa sabato 24 settembre nel corso della seconda uscita dedicata al territorio emiliano presso l’azienda #smeg a San Girolamo di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. La sede dell’azienda è stata, infatti, progettata dal celebre architetto Guido Canali, che per questo progetto ha ricevuto nel 2006 la Menzione d’Onore del Premio “Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana” della Triennale di Milano. La 13° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia 2012 ha ospitato il progetto all’interno del Padiglione Italia quale esempio architettonico di eccellenza Made in Italy per una struttura attenta alla poetica del territorio, alla vita delle persone e alla sostenibilità ambientale. La sede #smeg reinterpreta in chiave moderna le vecchie corti rurali della bassa padana, a testimonianza dell’attenzione posta al rispetto del territorio in cui essa si inserisce. #smeg, da oltre 65 anni, unisce estetica e tecnologia per creare #elettrodomestici capaci di arredare con stile e funzionalità le case di tutto il mondo: eccellenza del Made in Italy che, anche in questa occasione, conferma il proprio carattere distintivo. Il programma si concluderà sabato 22 ottobre con la Lectio Magistralis che Guido Canali terrà presso il Teatro Farnese di Parma alle ore 17.00. Un ciclo di incontri e momenti di condivisione ideato per avvicinare le persone al mondo dell’architettura attraverso l’analisi delle opere di uno dei maestri italiani più talentuosi e originali di oggi.

Filtro avanzato