logo design
design
novembre 02, 2016 - Mini

Appariscente e sfaccettata. Il design della nuova MINI Countryman

La Nuova #mini #countryman di seconda generazione rappresenta una proposta più distintiva e più matura rispetto alla sua progenitrice. Un #design accattivante caratterizza gli esterni del #crossover urbano, mentre gli interni sono arricchiti da dettagli creativi che sottolineano il carattere premium della Nuova #mini #countryman (consumi combinati: 7,0 – 2,1 litri/100 km ed emissioni combinate di CO2: 159-49 g/km). La nuova vettura è chiaramente riconoscibile come appartenente alla famiglia #mini, nonostante una personalità molto spiccata. “Consideriamo la Nuova #mini #countryman come l’avventuriera della famiglia, sempre pronta a nuove esperienze, sia in città sia fuori dai percorsi battuti”, spiega Christopher Weil, Head of Exterior #design at #mini.

Il profilo: potente e robusto
Fin dal suo lancio nel 2010, la #mini #countryman ha convinto gli automobilisti con il suo #design distintivo. La seconda generazione della Sports Activity Vehicle è compatta quanto la sua progenitrice di successo e si propone in maniera convincente grazie al suo #design autentico. “Era per noi chiaro che la Nuova #mini #countryman dovesse fare un ulteriore passo in avanti per quanto riguarda l’estetica pur rimanendo una MINI”, racconta Oliver Sieghard, Head of Interior #design at #mini. “Dal punto di vista del #design, la #countryman è il modello più robusto e ben piantato della famiglia MINI”. Punti distintivi condivisi con altri modelli della gamma del marchio comprendono il tetto “floating helmet”, la striscia cromata lungo la linea di cintura e la sua tipica silhouette, che incorpora alcuni elementi del #design caratteristico di #mini. Inoltre, la Nuova #mini #countryman espande questo tema con proiettori, per la prima volta, interamente circondati dagli anelli delle luci diurne. Infatti, questi anelli dalla luce omogenea, rappresentano un elemento di caratterizzazione e assicurano che i contorni dei proiettori siano visibili sia durante il giorno sia durante la notte.

Il linguaggio del #design della Nuova #mini #countryman è ora più snello e moderno. L’auto ha linee più decise e cattura gli sguardi grazie alle sue superfici tese e ai suoi dettagli. Per esempio, una bordatura metallica è stata aggiunta alla banda nera distintiva che si avvolge intorno alla vettura e che comprende le arcate delle ruote. Questa bordatura è volutamente più squadrata nella sua esecuzione, piuttosto che arrotondata. Le fiancate, con le loro superfici precise, conferiscono alla vettura i suoi contorni e creano un senso di tensione. Le bordature intorno alle arcate delle ruote attirano la luce e portano lo sguardo su tutte e quattro le ruote. Le luci, la griglia anteriore e i tipici segnalatori luminosi laterali sulle fiancate sono anch’essi più evidenti. Allo stesso tempo, il pacchetto opzionale ALL4 conferisce al #design della #countryman un carattere da SAV più muscoloso. Con i suoi binari sul tetto, con gli ulteriori accenti neri sul paraurti e con le protezioni color argento del sottopavimento, la nuova vettura si ritaglia una figura ancora più robusta.

Gli interni: puri e pratici
Accanto ai classici punti di forza di una SAV (pensiamo alla posizione rialzata dei sedili, alla trazione integrale e a un interno spazioso), la Nuova #mini #countryman offre ai clienti una serie di dettagli e un #design autentico. Superfici più tese permettono una maggiore chiarezza e iniettano un richiamo grafico più nitido al #design degli interni. Segmenti orizzontali conferiscono all’abitacolo un aspetto più ampio e più moderno. L’utilizzo di materiali di alta qualità e la possibilità di personalizzazioni, per esempio con l’aggiunta di finiture cromate o strisce retroilluminate danno un carattere esclusivo alla Nuova #mini #countryman. Inoltre, la varietà di dettagli disponibili, che vanno dal discreto allo stravagante, è senza dubbio molto ampia. “Il marchio #mini vanta una lunga tradizione che vorremmo esprimere in una moderna interpretazione piuttosto che soltanto con qualche richiamo”, osserva Sieghart. Ciò significa che i sedili con cuciture diagonali, con la loro interpretazione contemporanea e alle combinazioni di colori, portano a un nuovo livello il classico profilo del rivestimento degli stessi, grazie anche a un tocco di creatività e a un buon senso estetico. Un elemento di spicco è l’opzione per gli interni #mini YOURS – British Oak illuminated, dove sezioni traslucide nelle strisce di decorazione aiutano a generare disegni vivaci. Questa opzione offre diverse espressioni per le modalità diurne e notturne e infonde all’interno della vettura uno speciale appeal estetico.

Il modello ibrido plug-in: nuovo ed elettrizzante, elettrico in giallo
La Nuova #mini #countryman vede il marchio #mini aggiungere per la prima volta un modello ibrido plug-in alla sua gamma. Questa variante si può riconoscere all’esterno grazie ai numerosi elementi distintivi gialli, come il logo #mini E e la presa di ricarica accanto al segnalatore luminoso laterale. Gli interni contengono elementi che identificano questo come il modello ibrido plug-in della gamma, compresi gli inserti sul volante e sul gruppo strumenti, gli strumenti stessi adattati per la guida elettrica e un’ampia interfaccia per l’utente che mette in evidenza le funzioni ibride plug-in della vettura. Inoltre, il pulsante start/stop sulla console centrale non è più di colore rosso, come nelle altre #mini, ma giallo.



Per ulteriori dettagli sui consumi ufficiali di carburante e sulle emissioni specifiche di CO2 e sui consumi di energia elettrica delle nuove vetture, riferirsi al “Manual on fuel consumption, CO2 emissione and power consumption of new cars”, disponibile presso tutti i punti vendita, dalla Deutsche Automobil Treuband GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Osfildern-Scharnhausen e a http://dat.de/angebote/verlagsprodukte/leitfaden-kraftsoffverbrauch.html.

Il BMW Group 
Con i suoi tre marchi BMW, #mini e Rolls-Royce, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di #auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2015, il BMW Group ha venduto circa 2,247 milioni di automobili e 137.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte per l’esercizio 2015 è stato di 9,22 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 92,18 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2015, il BMW Group contava 122.244 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com

Filtro avanzato