logo design
design
febbraio 28, 2017

Gastronomia, tecnologia, architettura. idee per “abitare il futuro” nel temporary showroom di CBelux

L’arte culinaria incontra la #tecnologia. Il prossimo 2 marzo lo #chef #lucamarchini, del ristorante stellato L’Erba del Re, preparerà i suoi piatti creativi all’interno del Temporary #showroom di #cbelux, nella Lounge di Galleria Cavour Green di Bologna, raffinato contenitore di progetti e idee innovativi. Tra gli ingredienti speciali la pasta di Mancini Pastificio Agricolo, che gestisce tutta la filiera, dai campi di grano alla tavola. L’appuntamento è stato organizzato a conclusione del convegno “Bologna si interroga: visioni di futuro a confronto”, a cura dell’Ordine degli Architetti di Bologna. Gli ospiti potranno inoltre scoprire il MaraMia, vino 100% biodinamico di Tenuta Mara, azienda romagnola che ha molto investito sul piano della progettualità e della sostenibilità. Bologna, 28 febbraio 2017_ Il futuro è già qui. Lo riesce a vedere chi proietta lo sguardo lontano, immaginando nuovi modi di vivere e abitare le dimensioni della città e della casa. Un “luogo del futuro” è, nel cuore di Bologna, il Temporary #showroom di #cbelux, leader tra le concessionarie di elettrodomestici ad incasso, allestito fino al 10 marzo nella Lounge di Galleria Cavour Green: un raffinato contenitore di progetti e idee innovativi. Lo #showroom di #cbelux il prossimo 2 marzo ospiterà #lucamarchini, presidente della sezione italiana dei Giovani ristoratori d’Europa, alla guida del ristorante stellato modenese L’Erba de Re. Lo #chef ha in serbo molte soprese: preparerà una serie di creazioni speciali a base di materie prime eccellenti con il supporto della #tecnologia smart e sostenibile di #cbelux, concessionaria di AEG ed Electrolux. Uno degli ingredienti speciali della degustazione firmata da Marchini sarà la pasta di Mancini Pastificio Agricolo, azienda che sorge tra i campi delle Marche e gestisce – esempio più unico che raro – tutta la filiera, a partire dalla coltivazione del grano. Un’eccellenza del Made in Italy certificata Buona Pratica Agricola, che sarà presente alla serata anche con un corner dedicato ai prodotti e al nuovo packaging. L’evento è stato organizzato a margine del convegno “Bologna si interroga: visioni di futuro a confronto”, di cui #cbelux è main sponsor: gli ospiti saranno i partecipanti al convegno organizzato dall’Ordine degli Architetti di Bologna. Lo #chef Marchini “tradurrà” le atmosfere tecnologiche e ad alto #design della Galleria Cavour in sensazioni avvolgenti, sapori e profumi. L’ottica della contaminazione tra arti e discipline è il leit-motiv dello #showroom di #cbelux: ecco perché un altro ospite della serata è Tenuta Mara, un’azienda vinicola ma anche un laboratorio di idee, un parco naturale e un museo di artisti internazionali. Il vigneron Leonardo Pironi sarà presente con un desk informativo per raccontare l’azienda romagnola e offrire una degustazione di Maramia, vino sangiovese 100% biodinamico. Tenuta Mara ha ottenuto la certificazione CasaClima Wine: un riconoscimento per la qualità eco-sostenibile del progetto dal punto di vista architettonico, energetico e ambientale. E proprio la sostenibilità è uno dei temi portanti della conferenza dell’Ordine degli Architetti, insieme alla sfida della contemporaneità. Il futuro di Bologna e delle città sarà sempre più determinato dalla capacità della comunità di adottare una visione strategica di lungo periodo per recuperare coesione sociale. Occorre la capacità di fare sintesi mobilitando risorse e ispirazioni ad amplio raggio, mettendo la #tecnologia al servizio di uno sviluppo armonioso e sostenibile: “abitare”, per l’appunto, il futuro, e trasformarlo in realtà.

Filtro avanzato