logo design
design
aprile 04, 2017 - Calia Italia

Calia @Salone Internazionale del Mobile 2017

Calia Italia partecipa alla #design Week 2017 con una collezione rinnovata e un’iniziativa culturale in collaborazione con l’Accademia di Brera e la Fondazione Matera-Basilicata 2019. Sempre protagonista Matera, la città culla e origine dell’azienda e fonte continua di ispirazione


SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2017

4-9 aprile Fiera Rho

Hall 14 – Stand A43



Milano, aprile 2017 - #caliaitalia porta al Salone Internazionale del Mobile la magia di Matera - sua terra d’origine – con uno stand dedicato alla città, dai toni verdi e grigi, con ampi quadri e wall paper a tema che definiscono il “contenitore”. All’interno, un percorso tracciato dai pouf Trapezio e Rumba, rivestiti con tessuti stampati con icone di Matera, i pouf U’Strozz, realizzati grazie al riuso degli scarti di produzione e i nuovi tavolini con immagini raffiguranti i Sassi e il territorio murgiano. Un sentiero disegnato da questi “sassi iconici” che attraversa le nuove sedute, conviviali, dall’eleganza rilassata e senza tempo, eterne ed evocative come Matera.


Il richiamo al territorio, ricco di storia, tradizione e secolare sapienza artigianale nel plasmare la materia, si respira in tutte le novità 2017: nelle forme squadrate delle sedute di Privè - che per l’edizione 2017 vede l’introduzione delle trapunte Quilt, disponibili anche nella versione dedicata a Matera e alla Murgia - nei colori polvere di Duca, nelle calde fantasie della poltroncina Poli, nel divano Matheola, denominazione originaria di Matera. Oppure, nel comodo divano angolare Rosemary, il cui poufsarà rivestito dell’originale velluto stampato con le immagini dei Sassi, senza dimenticare le forme morbide del divano Toffee.


Una testimonianza di amore e riconoscenza verso Matera, quasi a ricordare che sono i valori a rendere un prodotto unico e che l’artigianalità, la tradizione, la ricerca della bellezza e dell’innovazione sono nel DNA di #caliaitalia, calata da oltre 50 anni in un fertile crogiuolo di storia, natura e cultura: Matera, giustamente proclamata Capitale Europea della Cultura 2019.


Un impegno quello che Calia sente nei confronti del territorio in cui opera, che si esprime attraverso le numerose iniziative socio-culturali che vedono protagonista periodicamente l’azienda e che coinvolgono giovani, disabili, persone in difficoltà. Un percorso intenso e ricco di significato, che sarà anche protagonista di una interessante tavola rotonda che si terrà a Milano presso l’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere (Palazzo di Brera, via Brera 28), venerdì 7 aprile alle ore 18 dal titolo: Hip Hop Matera, un fuorisalone sul divano. Il patrimonio culturale della città di Matera quale "virus " creativo tra luoghi e generazioni. Un incontro – moderato dalla giornalista RAI Daniela Vergara - , che vedrà protagonisti l’architetto Saverio Calia, Direttore Generale Marketing e Sviluppo #caliaitalia, Paolo Verri, Direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, il designer di fama internazionale Joseph Grima, ideatore dell’ Open #design School, l’arch. Filippo De Filippi, docente di Architettura di Interni dell’Accademia di Brera insieme agli studenti che, in occasione del Fuorisalone, hanno reinterpretato, ispirandosi ai valori e ai colori della città di Matera, il divano-icona Calia Hip Hop. Insieme, cercheranno di fare emergere l’importanza del fare cultura e sistema nel territorio, generando circoli virtuosi e “virali”, facendo emergere il ruolo chiave della città di Matera in queste azioni.


Dall’impegno di #caliaitalia verso la crescita e la valorizzazione di nuovi talenti è nata anche la poltroncina N4, presentata in anteprima al Salone, frutto della collaborazione tra #caliaitalia e 150 studenti del corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università La Sapienza di Roma. Nel corso del progetto, gli studenti coinvolti, guidati dall’arch. Saverio Calia hanno riflettuto sugli spazi dedicati al living, sviluppando progetti innovativi che potessero superare l'idea di divano comunemente inteso, attraverso l'elaborazione di nuovi concept tipologici e la sperimentazione di diverse dimensioni. E’ nata così la poltroncina N4, oggi prototipo.


Non solo #design e cultura, ma anche innovazione. #caliaitalia al Salone 2017 infatti presenta un innovativo configuratore che permette di comporre virtualmente il divano con le caratteristiche che meglio si addicono alla casa di chi lo acquista. Dai singoli moduli, al rivestimento e al colore, fino ai piedi: ogni parte del divano potrà essere personalizzabile e soprattutto visualizzata in anteprima sul configuratore, assieme al prezzo finale. Una soluzione perfetta non solo per i rivenditori, che potranno avere uno strumento in più per aiutare i clienti nel loro processo d’acquisto, ma anche per i clienti stessi, che potranno sbizzarrirsi sperimentando le soluzioni più disparate per la propria area living, fino a trovare la più idonea alle loro esigenze. Il configuratore è disponibile sia su tablet che su desktop e avvicina #caliaitalia alle esigenze del consumatore attraverso un’esperienza tailor made digitale.


Ti potrebbe interessare anche

ottobre 06, 2017
aprile 27, 2017
aprile 21, 2017

Filtro avanzato