logo design
design
aprile 05, 2017 - Pianca

Pianca @ Salone del Mobile 2017

Stand #pianca _ Salone Internazionale del Mobile di Milano 2017
In occasione della 56a edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, #pianca è fiera di presentare le ultime novità sviluppate e il frutto del lavoro di ricerca portato avanti in questi mesi all'insegna di un percorso di crescita costante.
L'azienda sceglie di puntare su illustri collaborazioni per creare inedite proposte, ma anche per rivisitare alcune soluzioni già in collezione. uova e prestigiosa la collaborazione con lo studio #calvibrambilla, affermato duo che non necessita di presentazioni. Un fitto lavoro condotto in tandem con l'ufficio tecnico di #pianca ha permesso di combinare la ricca esperienza di Calvi e Brambilla nel campo dell'architettura e del #design con il know-how e la filosofia di #pianca. Risultato principale di questo connubio è stato un deciso rinnovamento dei sistemi giorno e notte, ampliati e ridisegnati per essere ancora più versatili e sofisticati. Nuovi accessori, materiali e finiture contribuiscono a rendere la proposta #pianca ancora più ampia e adatta a soddisfare qualsiasi esigenza estetica e dimensionale, prestandosi a personalizzazioni quasi infinite, tali da proporre soluzioni che si avvicinano al concetto artigianale del "su misura".
Tra le nuove collaborazioni dell'azienda spicca quella con la giovane designer di successo italiana Cristina Celestino. Ricercata per la delicata raffinatezza del suo gusto e della sua matita, condivide con #pianca una visione del #design che parte dal prezioso bagaglio conoscitivo della tradizione artigiana per giungere ad una rielaborazione personale e contemporanea degli oggetti che appartengono alla nostra quotidianità.
Da tale matrice stilistica e concettuale nascono due affascinanti nuove proposte: il letto #amante, ispirato alla tradizione del #design italiano, ma contemporaneo nei dettagli e nell'attitudine e la poltrona #calathea, eclettica ed elegante, sintesi di una ricerca formale che indaga le proporzioni fuori scala di elementi primitivi e semplici come le foglie dell'omonima pianta originaria del Sud America.


Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

News correlate

maggio 18, 2017
maggio 18, 2017
maggio 03, 2017