logo design
design
aprile 07, 2017 - Regione Toscana

Errani: allarme spopolamento dopo i terremoti «Puntiamo sulla qualità della ricostruzione: è l'occasione per la rinascita»

"Il terremoto è stato un disastro ma può essere la spinta per fare un salto di qualità. Quello che stiamo gestendo è un problema inedito per la particolare dimensione della situazione e per la fragilità del territorio che si sta, poco alla volta, spopolando". Lo ha dichiarato il commissario straordinario del Governo per la ricostruzione dei territori colpiti dal sisma, Vasco Errani, durante un convegno all'Università degli Studi di Milano nell'ambito dell'evento di Interni Material Immaterial, che ospita al Fuorisalone, il progetto della Regione Umbria per il rilancio della Valnerina, Fabric-Action, co-promosso da Fondazione Politecnico e Polifactory di Milano in collaborazione con il Museo della Canapa di Sant'Anatolia di Narco.

Allo speciale dibattito, "Ricostruzione in #umbria: tecnologie e architettura per la qualità dei nuovi edifici", hanno partecipato la Presidente di #regioneumbriaCatiuscia Marini, e i più importati esperti del settore, tra cui Stefano Boeri; Diego Zurli, Direttore dell'area infrastrutture e lavori pubblici della #regioneumbriaPaolo Verducci, del Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Perugia e Paolo Belardi, Direttore dell'Accademia delle Belle Arti "Pietro Vannucci" di Perugia. Insieme, si sono confrontati sull'importanza della qualità nella progettazione di nuove strutture commerciali e ricreative, destinate a garantire la continuità delle attività produttive necessarie per la ripresa economica e il rilancio del territorio come attrattiva turistica e non solo.

Nella sola Valnerina, valle del fiume Nera, zona montuosa dell'Umbria, tra novembre e dicembre 2016 si è registrato un crollo del turismo pari al 96% rispetto agli stessi mesi dell'anno precedente. Tutto ciò ha comportato la perdita di fatturato economico, tra novembre e gennaio, pari al 100%. Il calo è stato così drastico tanto da portare alla chiusura di diverse attività. 

Partendo da questo drammatico dato, i tecnici presenti al convegno, hanno sottolineato come per la prima volta, si stia puntando sulla realizzazione di edifici di qualità, investendo anche sul #design e sull'architettura di opere che ospiteranno - almeno per i prossimi dieci anni, tempo stimato della fase transitoria - attività commerciali, come ad esempio ristoranti, per accogliere visitatori e far ripartire il flusso del turismo.

News correlate

aprile 27, 2017
aprile 19, 2017
aprile 18, 2017

Ti potrebbe interessare anche

aprile 10, 2017
aprile 10, 2017
aprile 07, 2017

Filtro avanzato