logo design
design
ottobre 18, 2016 - Pedrali

L'ufficio in chiave ironica: Pedrali a Orgatec 2016

L'allestimento dell'azienda italiana curato da Calvi Brambilla 

Le ultime tendenze dell'arredo #office contemplano il miglioramento del comfort e delle condizioni che consentono alle persone di lavorare meglio e di essere più creative, in un clima di collaborazione e di condivisione.

In questo quadro Pedrali, l'azienda che fa del made in Italy la propria essenza, presenta ad Orgatec (Colonia, 25-29 ottobre, Hall 9, Stand B041- A040) 

nuovi prodotti e idee per gli spazi di lavoro, attraverso un progetto curato da Calvi Brambilla.

L'allestimento dello studio di architettura milanese prevede due grandi pareti laterali con una sequenza di ambientazioni, spazi e situazioni strettamente legate al mondo del lavoro: 
dalla sala riunioni alla zona break, dalla sala conferenza al ristorante aziendale, senza dimenticare le aree d'attesa. 
Vere e proprie scene in movimento che interpretano in chiave ironica e surreale, quasi onirica, le soluzioni d'arredo dell'azienda. 

Due le novità assolute presentate all'appuntamento di Colonia: Snooze, il primo pannello fonoassorbente dell'azienda disegnato da Marcello Ziliani, ideale per migliorare la qualità acustica di qualsiasi spazio dell'ufficio 
e la seduta imbottita Vic, nata dalla recente collaborazione con il designer francese Patrick Nourget, proposta per l'occasione nella versione con le gambe in metallo. 
Le due nuove proposte saranno affiancate da altri prodotti della collezione #pedrali tra i quali Social, il sistema modulare componibile adatto sia ad un co-working allargato che ad un caffè a duee 
la famiglia Babila, 
ampia e versatile, addatta per creare un angolo di home-office o spazi d'ufficio di creatività partecipata.

Prodotti che rispono alle esigenze degli ambienti di lavoro moderni, flessibili e viruali, che sono stati scelti per arredare, 
tra gli altri, gli uffici di Sky Italia e lo spazi co-working Copernico a Milano, ma anche il Google Campus di Dublino.