logo design
design
novembre 23, 2017 - Siemens

La famiglia EQ al completo

La nuova #eq9connect è il modello di punta delle macchine da caffè automatiche di #siemens, l’EQ.3 è il nuovo modello base di riferimento.

Il mondo delle macchine da caffè automatiche di #siemens è in continua evoluzione. Già nel 2015 la nuova #eq9 aveva rappresentato una straordinaria novità. Dopo appena un anno, ecco l’ultima nata della serie #eq9, la #eq9connect, che presenta una carat-teristica particolare in più: alla raffinata #tecnologia del modello precedente aggiunge infatti la connessione in rete. In poche parole, tramite l’ormai nota app #homeconnect di #siemens è possibile gustare da subito, grazie al #coffeeworld, 18 diverse specialità internazionali di caffè e, con la #coffeeplaylist, personalizzare le preparazioni secondo i desideri degli ospiti direttamente sullo smartphone o sul tablet. Per soddisfare i palati più esigenti.

Gustare il caffè ha una componente emozionale intrinseca che consiste nel far piacere a sé sessi e agli altri assaporando aromi straordinari. Quali siano gli elementi che ciascuno ritie-ne più importanti varia molto da persona a persona: schiuma perfetta, processo d’infusione superintelligente per sprigionare al meglio i diversi aromi o uso e manutenzio-ne intuitivi dell’apparecchio. #siemens ha pertanto continuato ad ampliare la famiglia delle #eq sino a creare una serie di macchine su misura per ogni desiderio o esigenza. Oggi i modelli disponibili sono ben cinque, molti dei quali hanno ottenuto prestigiosi riconosci-menti per il loro #design. In fondo, anche l’occhio vuole la sua parte. L’acronimo "EQ", ispirato all’"IQ" inglese che sta per quoziente intellettivo, significa qualità intelligente per il caffè espresso e si traduce nella perfetta preparazione di espressi e altri tipi di caffè con l’aggiunta di una schiuma delicata. A garantirla ci pensano tre componenti ad alta tecnolo-gia che interagiscono senza soluzione di continuità in ogni apparecchio #eq: un pregiato macinino in ceramica, il sistema di infusione a sensori sensoFlow e un gruppo erogatore d'eccellenza.

EQ.3 – la base di riferimento per chi pretende il meglio
Nel 2017 #siemens presenta l’EQ.3, il nuovo modello base nel segmento delle macchine automatiche da caffè. Anche con questo piccolissimo apparecchio è possibile preparare specialità a base di caffè e latte proprio come al bar. L’innovativa bocchetta di erogazione del latte crea la schiuma direttamente nel bicchiere o nella tazzina, il tutto premendo sem-plicemente un tasto. Grazie al collaudato dispositivo sensoFlow, la qualità del caffè è natu-ralmente sempre eccellente. Questa macchina da caffè automatica dispone di un sistema d’uso tattile semplice e intuitivo.

EQ.9 e #eq9connect – Simply the best
I modelli al top della gamma, #eq9 e #eq9connect della serie #eq, si differenziano già solo per il loro #design ultramoderno. Sono caratterizzati inoltre da dispositivi estremamente efficienti, come i due diversi contenitori per i chicchi e la speciale funzione baristaMode, che consente di personalizzare il gusto della bevanda. #siemens ha conferito un #design par-ticolare anche al contenitore del latte che, grazie alla sua forma speciale e al corpo in ac-ciaio inox spazzolato, si inserisce perfettamente nel fianco della macchina formando una scultura chiusa su se stessa di gran classe.

Nel 2017, oltre all’EQ.9, #siemens completa la famiglia #eq con un altro #prodotto di punta: l’EQ.9 connect, la prima macchina da caffè automatica connessa in rete. Grazie all’app #homeconnect, gli intenditori di caffè potranno usare funzioni come #coffeeworld o la #coffeeplaylist, che offrono tantissime possibilità d'uso: #coffeeworld consente infatti di selezionare la bevanda preferita tra 18 diverse specialità di caffè con una semplice pres-sione del dito sul tablet o lo smartphone. Avete ospiti con gusti diversi? Nessun problema, la #coffeeplaylist vi offre subito la soluzione: ognuno può crearsi il proprio caffè tramite il terminale portatile e trasmettere l’ordinazione alla macchina semplicemente premendo un tasto. Solo le tazzine e i bicchieri vanno ancora sistemati a mano sotto la flangia di erogazione.

Filtro avanzato