logo design
design
aprile 16, 2018

GTV al Salone Internazionale del Mobile 2018


Le proposte per il Salone del Mobile 2018 arricchiscono di nuove interpretazioni creative la collezione di Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV) che riconferma così la profonda vocazione all’indagine progettuale. Nuovi affascinanti capitoli dall’impronta contemporanea della grande storia del marchio, il primo a segnare il passaggio da artigianato ad industria.

Come sempre espressione dei linguaggi progettuali più attuali, le novità #GTV sono frutto di collaborazioni con alcuni tra i più attraenti talenti del #design internazionale. Personali riletture degli archetipi del brand da parte dei diversi designer coinvolti: proposte caratterizzate dalla contemporaneità di linee e forme che ampliano e completano l’offerta dell’azienda attraverso raffinate visioni stilistiche.

A raccontare l’attento lavoro di ricerca del marchio sono quest’anno - tra le altre - due nuove collaborazioni con Cristina Celestino e Chiara Andreatti che firmano rispettivamente i tavoli CARYLLON e la lounge chair LOÏE. Storie dal garbo tutto femminile che evidenziano due distinti approcci progettuali capaci di dare vita ad affascinanti riletture della sedimentata cultura manifatturiera del marchio dove la tecnica del legno curvato, elemento rappresentativo di #GTV, resta attore protagonista.

Proseguono poi le collaborazioni con il duo italo-danese GamFratesi che presenta il nuovo divano modulare dell’iconica collezione di imbottiti TARGA; Philippe Nigro che firma la nuova lounge-chair PROMENADE e l’allestimento Promenade High-Size al Fuori Salone; ancora, l’argentino Cristian Mohaded che ha disegnato la nuova collezione di tavolini WIENER BOX.


Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare

Filtro avanzato