logo design
design
settembre 20, 2019 - Pedrali

Gli arredi Pedrali a Cersaie 2019 - Le collezioni dell’azienda italiana caratterizzano due speciali allestimenti

Pedrali, azienda italiana leader nella produzione di arredi dal #design contemporaneo per il contract e la casa prende parte a Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell'Arredobagno che si svolge presso la Fiera di Bologna dal 23 al 27 settembre 2019.
Un appuntamento dedicato agli architetti, agli interior designer e agli operatori del settore contract che, nella scorsa edizione, ha superato i 112mila visitatori ampliando ogni anno la sua offerta espositiva inserendo nel palinsesto conferenze, mostre ed eventi collaterali.

I prodotti #Pedrali sono protagonisti di due speciali allestimenti: Famous Bathrooms e Archincont(r)act.

Famous Bathrooms, giunta alla sua sesta edizione, è la mostra allestita all’interno del Padiglione 30: un evento trasversale multiprodotto dedicato quest'anno alle eccellenze internazionali. I due curatori, Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli, hanno scelto un modello espositivo inedito, che unisce le peculiarità della galleria d’arte con quelle dell’esposizione B2B dove, attraverso un percorso iconico e interpretativo ispirato alle stanze da bagno di personaggi famosi, dai Beatles a Sigmund Freud, da Le Corbusier a Maria Callas, vengono esaltati i prodotti di #design collocati all’interno.

Gli elementi d’arredo della collezione Nolita di #Pedrali, disegnata da CMP #design, che rievoca le origini di un percorso iniziato da Mario #Pedrali nel 1963, sono protagonisti del set dedicato allo scrittore statunitense Ernest Hemingway. L’ambientazione evoca la Cuba del suo celebre “Il vecchio e il mare”: canne e reti da pesca, libri, un Blue Marlin e foto di battute di pesca alle pareti fanno da cornice al tavolo, alla poltrona e alla chaise longue Nolita, sulla quale si può immaginare un Hemingway sdraiato che si rilassa dopo una battuta di pesca e ne approfitta per una doccia rinfrescante. Poste agli angoli, le lampade wireless Giravolta di Basaglia Rota Nodari illuminano a giorno il set. Tutti gli arredi presenti sono stati infatti scelti nel colore giallo, andando quindi a creare una scena luminosa e dal forte impatto.

L’area centrale ospiterà i talk in programma e una zona lounge adibita a incontri, dibattiti e premiazioni arredata con le sedie Volt di Claudio Dondoli e Marco Pocci e i tavolini Ikon di Pio e Tito Toso.

Archincont(r)act è invece un nuovo format espositivo all’interno del Mall 29-30 dedicato a 10 importanti studi di architettura nazionali ed internazionali. Tutti gli stand sono valorizzati dagli arredi #Pedrali: i tavoli Arki-Table sono abbinati agli sgabelli Babila, disegnati da Odo Fioravanti e alle lampade a sospensione Happy Apple di Basaglia Rota Nodari. Mentre l’area lounge è arredata con i tavoli Ikon di Pio e Tito Toso e con gli sgabelli Dome, sempre firmati da Odo Fioravanti.


Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare